mercoledì 29 febbraio 2012

Melanzane sott'olio

Cciò che è importante per la preparazione delle melanzane sott'olio sono 2 avere un vasetto tipo sotto vuoto quelli che hanno una specie di elastico alla bocca  e una clip per chiudere cosi non entra l'aria e on si crea la muffa e un buon olio.

In base alla grandezza del vasetto si possono decidere quante melanzane preparare, tenendo conto che le melanzane si ridurranno drasticamente di volume.

Preparazione: 
prendere le melanzane sbucciarle tagliarle a fette abbastanza sottili, ma non troppo, ora i procedimenti x togliere l'acqua dalle melanzane sono due, dopo che si è terminato di tagliarle a fette si possono disporre sotto un peso (ma ci vorrebbe troppo tempo e bisogna controllare ke l'acqua nn faccia la muffa) oppure disporle su un piatto da portata e cospargerle di molto sale, ogni giorno controllare togliere l'acqua che esce dalle melanzane e ricospargere nuovamente di sale fino a qnd le melanzane nn sn completamente prosciugate, a questo punto sciaccquare abbondantemente le melanzane sotto acqua corrente e tenerle un po in ammolo per togliere il sale in eccesso e farle asciugare. dopo che si sono asiugate si possono disporre nel vasetto non fino all'orlo e lasciare un po di spazio, coprire con olio fin sopra le melanzane e aggiungere qualche goccio di aceto bianco (i preferisco quello di mele) e se si vuole fare a pezzettini un po di peperoncino, lascire riposare il tutto x un mese e degustare :)

di ALEloveANIMALS

Nessun commento:

Posta un commento